Halloween

artists/HalloweenA metà degli anni ‘ 70, I Led Zeppelin furono una delle band più popolari e influenti del mondo. Dopo Elvis, sono il secondo artista più venduto negli Stati Uniti. Note per le loro radici in blues, jazz e folk music, oltre al rock ‘n’ roll, le loro canzoni spesso hanno funzionato in più di sei minuti, una durata significativa quando i dischi in vinile erano limitati a 22 minuti per lato. Nel 1975, I Led Zeppelin pubblicarono dei Graffiti fisici, sui quali la lunghezza media della canzone è superiore a cinque minuti e mezzo, e gli orologi più lunghi in undici minuti e quattro secondi.

I Led Zeppelin sono un esempio importante della tendenza negli anni ‘60 e ‘ 70 di canzoni lunghe e estese che si concentrano più su Strumenti teatrali che su un motivo lirico. Questa tendenza si ritrova anche nel Voodoo di Jimi Hendrix, lungo quindici minuti, nel fantasma Dell’Opera di Iron Maiden di sette minuti, e nel diciassettesimo minuto In-A-Gadda-Da-Vida di Iron Butterfly. Il Punk rock è una deliberata divergenza da questa tendenza. Quando i Ramones, spesso considerati il primo gruppo punk, pubblicarono il loro album di debutto nel 1976, tutti e quattordici i brani erano lunghi meno di due minuti e mezzo. Questo brusco cambiamento di stile creerebbe un precedente per il non conformismo del punk e per l’efficienza smussata.

Il Punk rock e la musica hardcore sono emerse come una resistenza attiva agli eccessi musicali, economici e sociali percepiti dalla musica tradizionale degli anni ‘ 70.

Musicalmente, punk e hardcore sono caratterizzati da canzoni brevi, strident, up-tempo eseguite con una strumentazione coerente e diretta, che significa una mancanza di sintetizzatori, effetti di chitarra, o post-produzione audio modifica. Dal punto di vista lirico, il punk è laconico e non particolarmente poetico, e si concentra sulle questioni sociali e politiche, sulle relazioni e sui temi sessuali, o sulla scena punk in sé, anche se solo la sfaccettatura sociale e politica è germanica alle discussioni in corso. E ‘ anche caratterizzato da una varietà di ideologie anti-establishment e non-profit. Ian MacKaye, il fondatore e cantante di Minor Threat, ha descritto il punk come,

“questa idea di nuove idee che possono essere presentate in un ambiente che non è stato dettato da un movente di profitto.”

Il punk Hardcore è costantemente e ostinatamente anti-establishment e anticonformista, e quindi le norme sociali, in una certa misura, definiscono ciò che il punk non fa. Questa sovversione, a sua volta, a volte [suscita] una risposta da parte del Governo o di qualsiasi altro stabilimento si stesse ribellando. Queste reazioni parallele hanno portato alla formazione di diversi movimenti all’interno della scena punk. Il rapporto tra il punk hardcore e la società è rappresentato da diverse ideologie e movimenti, tra cui posizioni politiche estremiste liberali, un’etica do-It-yourself, e il movimento straight edge. Ciascuno sta per una diretta opposizione contro un’ideologia e un comportamento contraddittori, anche se i motivi differiscono.

POSIZIONI POLITICHE LIBERALI

POSIZIONI POLITICHE LIBERALIIl punk Hardcore è spesso caratterizzato dall’anti-establishment, testi liberalmente carichi, che vanno dalla difesa dei diritti civili al comunismo all’anarchia. Stick to Your Guns, un gruppo hardcore della California, scrive spesso canzoni riguardanti gli eventi attuali in politica e società, queste canzoni sono scritte con uno slant liberale. Per esempio, L’accusa politica di averti fatto cadere e ‘ stata ispirata dal movimento Occupy Wall Street. La società ha influenzato bastone alle vostre pistole per scrivere sulla drastica disuguaglianza di reddito durante la Grande Recessione, e che il malcontento è stato riflesso nei testi,

  • “Il tuo lavoro è stato strappato da te e sul ponte, la tua casa/ non può nutrirti, figuriamoci nutrire i bambini/ sogni americani si sono trasformati nella tua avidità americana.”
  • Oltre allo status economico Dell’America, attenetevi alle vostre armi era anche interessato ai diritti umani, in particolare ai diritti dei gay.
  • La vita in una scatola esemplifica i sentimenti della band nei confronti di gruppi come la Chiesa Battista di Westboro sostenendo l’accettazione piuttosto che condannando gli altri con odio e repressione.

Nonostante l’ostinazione incrollabile di questi testi, non siete affatto radicali come le altre band. ManLiftingBanner, un gruppo hardcore punk olandese che sostiene il comunismo, è molto più liberale nelle loro ideologie. Parlano attivamente contro il razzismo e il nazismo, anche ferocemente. Le loro canzoni sono progettate ” per sollecitare la gente a letteralmente alzarsi contro il razzismo e per convincerli che le azioni parlano più forte delle parole.”In un’intervista, Olav van der Burg, il batterista, ha detto che ci sono cose che possono essere risolte solo attraverso la conversazione e la diplomazia, ma che gli skinhead “non sono interessati alla discussione; vogliono guai.”Per quanto riguarda il comunismo, la band non condona il dogma americano associato al comunismo di Stalin, affermando, “il sistema che cadde era nient’altro che post-feudalesimo con una salsa socialista.”Piuttosto, le loro credenze comuniste si basano sull’obiettivo sociale di una vera uguaglianza e giustizia per tutti i popoli, e sulla volontà di agire potenzialmente violentemente come mezzo per raggiungere questo scopo.